Scegli destinazione
Abbiamo rilevato che il tuo browser è [versione-ie], che non è compatibile con il nostro sito web. Utilizzare una versione aggiornata del browser per visualizzare correttamente il Web.
portada-sicilia.jpg

Guida di viaggio della Sicilia - Organizzate le vostre vacanze in Sicilia

Sei motivi per visitare la Sicilia

Situata nel cuore del Mediterraneo, la Sicilia, con i suoi incredibili paesaggi e la straordinaria ricchezza culturale, affascina da anni turisti di ogni parte del mondo. Con questa guida di viaggio della Sicilia potrete scoprire meglio l’isola, famosa per il suo cibo eccezionale, il clima ideale e le perle architettoniche con oltre 2.500 anni di storia.In Sicilia è possibile trovare alcune tra le spiagge più belle del Mediterraneo, caratterizzate da sabbia fine e ciottoli grigi, e incantevoli baie nascoste. Il paesaggio multiforme comprende, oltre alle spiagge, montagne rigogliose, scogliere imponenti e fitti boschi. Escursioni sull’Etna, immersioni nelle acque cristalline, visite alle isole al largo della costa: le attività all’aperto che è possibile svolgere sono infinite.L’eccezionale cucina siciliana comprende specialità di ogni tipo realizzate con prodotti locali, tra cui pietanze a base di pesce fresco e deliziosi primi piatti di pasta. L’isola è conosciuta per l’olio d’oliva di altissima qualità e per i suoi vini prestigiosi.La Sicilia è costellata di suggestivi siti archeologici e di meraviglie architettoniche. Si possono ammirare splendidi mosaici bizantini, templi greci e cattedrali.Il capoluogo, Palermo, è stato per millenni un crocevia di culture diverse. Oggi, tra le rovine del XII secolo, trovano posto musei moderni e i caratteristici mercati.- Dove si trova la Sicilia? La Sicilia è situata al centro del Mediterraneo, separata dalla Penisola dallo Stretto di Messina a est. L’isola di Malta è a circa 90 chilometri di distanza.H2- Qual è il periodo migliore per una vacanza in Sicilia? La Sicilia gode di un’estate lunga, con un clima mite che inizia in primavera e continua fino all’autunno. In piena estate, quando le temperature si alzano, la parte nord-orientale dell’isola è rinfrescata dalla brezza della costa. A maggio e giugno, quando i porticcioli pullulano di pescatori di tonno, è il periodo in cui gli alberi di arance e i mandorli fioriscono. In inverno, l’entroterra collinare dell’isola viene imbiancato dalle nevicate, e da ottobre a maggio è possibile assistere allo spettacolo dell’Etna innevato.

Informazioni pratiche

Visitare monumenti dall’inestimabile valore storico, ammirare paesaggi unici al mondo, assaporare le delizie della cucina locale: una vacanza in Sicilia offre questo e molto di più.Prima di avventurarvi in un’escursione sull’Etna o di esplorare le Isole Eolie è importante conoscere alcune informazioni di viaggio sulla Sicilia. Ecco qualche consiglio utile per tutti i turisti che si recano sull’isola.
  • Di quali documenti hanno bisogno i turisti stranieri che viaggiano in Italia?
    Tutti i cittadini stranieri che viaggiano in Italia hanno bisogno di un passaporto valido almeno sei mesi prima della data di partenza. I cittadini dell’Unione Europea possono entrare con la carta d’identità o il passaporto, ma i cittadini il cui paese si trova fuori dall’UE devono informarsi sui requisiti per il visto presso l’ambasciata italiana del proprio paese. "
  • I turisti stranieri hanno bisogno dell’assicurazione di viaggio per viaggiare in Italia?
    I cittadini UE in possesso della TEAM (Tessera Europea di Assicurazione Malattia) hanno diritto all’assistenza sanitaria statale con costi ridotti o, a volte, gratuitamente, in base al tipo di assistenza richiesta. Prima di partire, è meglio informarsi su quali servizi sono coperti dall’assicurazione sanitaria, per essere certi di essere rimborsati in caso di un servizio medico non previsto. L’assicurazione di viaggio dovrebbe anche coprire attività potenzialmente pericolose come motociclismo e sport acquatici. Per tutelarsi in caso di danno o furto di oggetti di valore, è necessario stipulare un’assicurazione di viaggio apposita e completa.
  • Che vaccinazioni devono fare i turisti stranieri per viaggiare in Italia?
    Non ci sono vaccinazioni obbligatorie. Il vaccino MPR (Morbillo, Parotite, Rosolia), l'antidifterica, l'antitetanica e l’antinfluenzale sono comunque consigliati.
  • Carta o contanti: come è più comodo pagare in Sicilia?
    Per un turista straniero è sempre consigliabile cambiare il denaro in euro prima di partire. Sono chiaramente presenti gli uffici di cambio, sia in aeroporto sia nelle aree turistiche, ma i tassi tendono a essere superiori rispetto a quelli dei paesi d’origine. In generale, i traveler’s cheques possono essere difficili da incassare. La maggior parte degli esercizi accetta le principali carte di credito, tuttavia i musei e le strutture più piccole potrebbero accettare solo denaro contante, quindi è consigliabile portare sempre con sé una piccola quantità di euro in contanti. Inoltre, prima di pagare un bene o un servizio, è meglio informarsi sui metodi di pagamento.
  • What are the Timezones in Italy?
    Sicily follows the Central European Time Zone, UTC +1.