Scegli destinazione
Abbiamo rilevato che il tuo browser è [versione-ie], che non è compatibile con il nostro sito web. Utilizzare una versione aggiornata del browser per visualizzare correttamente il Web.

Guida di viaggio di Tenerife - Organizzate le vostre vacanze a Tenerife

There are so many things to do in Tenerife, you’ll need experienced locals to help you pick out the best around. From dining and shopping to tours and local attractions, you can find something special on our island to fit any adventurous mood that takes you. Let us become your area guide and help you plan the perfect time in the Canary Islands.

Informazioni pratiche

L’arcipelago delle Canarie, in Spagna, è un vero e proprio paradiso turistico. Sette isole che rappresentano altrettante destinazioni da sogno per trascorrere delle vacanze indimenticabili. Clima mite, spiagge mozzafiato, montagne ricche di Laurisilva e un’infinità di percorsi per fare trekking, andare in bicicletta o praticare sport d’avventura, sia acquatici che terrestri. Grazie a questa guida di viaggio avrete a vostra disposizione tutte le informazioni pratiche per sfruttare al massimo le vostre vacanze a Tenerife, una delle Isole Fortunate più visitate.
  • Viaggiare a Tenerife comporta dei rischi per la salute?
    Assolutamente no. Non avrete bisogno di alcun vaccino specifico, né di alcuna misura preventiva, ad esclusione di coloro che provengono da paesi colpiti da malattie o epidemie. Per i cittadini dell’UE, la tessera sanitaria europea prevede il rimborso di qualsiasi eventuale spesa medica. Chi soffre di intolleranze alimentari dovrebbe segnalare il problema presso l’hotel o i ristoranti nei quali si recherà.
  • Quali documenti servono per visitare Tenerife?
    Tenerife è una delle capitali della provincia della Comunità Autonoma delle Isole Canarie. Pertanto, è territorio spagnolo ed europeo. Se provenite da uno dei paesi membri dell’Unione Europea, sarà sufficiente il vostro documento d’identità. Potete anche utilizzare il passaporto, altrettanto valido, ma non indispensabile. Il passaporto è però obbligatorio se provenite da un paese non membro dell’UE. Vi consigliamo di tenere il vostro documento in un posto sicuro. Se la vostra permanenza presso Tenerife sarà inferiore a novanta giorni o se provenite da un paese europeo, dalla Norvegia o dall’Islanda, non sarà necessario presentare il visto. Se la durata del soggiorno sarà superiore a quella appena indicata, dovrete richiedere un permesso di soggiorno per i primi trenta giorni.
  • Come pagare a Tenerife?
    La moneta in vigore a Tenerife è l’euro. Non dovrete quindi effettuare cambi, ad eccezione di coloro che non provengono dall’Unione Europea. Potete pagare in contanti. Consigliamo di muoversi all’interno dell’Isola con pochi soldi in contanti e di prediligere i pagamenti con carta di credito o di debito. Si accettano VISA, Master Card e American Express.
  • Qual è il fuso orario di Tenerife?
    Tenerife si trova nell’Atlantico, per cui il fuso orario è UTC/GMT+0. L’ora è la stessa del Portogallo e del Regno Unito. La differenza oraria con il resto della Spagna è di -1 ora.
  • Che lingua si parla a Tenerife?
    La lingua ufficiale di Tenerife e delle restanti Isole Canarie è lo spagnolo. Ciò nonostante, tutto il personale del settore turistico parla fluentemente sia inglese che tedesco.
  • Cosa mettere in valigia?
    Dipende dal periodo dell’anno in cui decidete di viaggiare. Solitamente, il clima è mite tutto l’anno. Potrete quindi scegliere capi adatti a temperature comprese tra i 15ºC e i 30ºC. Di notte le temperature scendono e, data la vicinanza al mare, l’umidità potrebbe rendere la sensazione termica un po’ inferiore. Sarà sufficiente indossare una giacca leggera. Vi consigliamo, inoltre, di portare sempre con voi la crema solare, con fattore di protezione indicato al vostro tipo di pelle. Utilizzatela con frequenza. Avrete inoltre bisogno di un adattatore per collegare o caricare i vostri dispositivi elettronici a 230 V se le spine elettriche non sono di tipo C, E o L.