Scegli destinazione
Abbiamo rilevato che il tuo browser è [versione-ie], che non è compatibile con il nostro sito web. Utilizzare una versione aggiornata del browser per visualizzare correttamente il Web.
portada-santa-eulalia.jpg

Guida di viaggio di Santa Eulalia - Scoprite Santa Eulalia

Sei motivi per visitare Santa Eulalia

Questo luogo, unico nel suo genere, non è affatto la classica destinazione turistica. Santa Eulalia è una città con una comunità locale vivace e amichevole, ed è considerata il centro culturale e gastronomico di Ibiza. Con la guida di viaggio di Santa Eulalia scoprirete tutte le attrattive che questo angolo di paradiso ha da offrire.Santa Eulalia dispone di un meraviglioso lungomare, con vedute della baia e del porto, e di due bellissime spiagge di sabbia, pulite e perfette per le famiglie.È una meta turistica estremamente tranquilla, l’ideale per coloro che desiderano trascorrere un periodo di pace e di relax immersi nella natura.Considerata la capitale gastronomica dell’isola, offre vino eccellente, carne fresca, pesce e verdure coltivate localmente: un’ampia proposta che soddisfa ogni gusto e budget.Passeggiando per il centro storico, intriso della cultura locale, è possibile ammirare la meravigliosa chiesa situata sulla collina di Puig de Missa o visitare il Municipio della città. È la sede dell’unico campo da golf di Ibiza, situato in una valle vicino alla costa ibizenca: mentre giocate, potrete godere di una vista spettacolare.Offre infinite opportunità di shopping, dai famosi mercatini hippy alle boutique e negozi che propongono prodotti di artigianato locale.- Dove si trova Santa Eulalia?Santa Eulalia è situata sulla costa sud-orientale dell’isola spagnola di Ibiza, a soli 15 chilometri a nord-est del capoluogo. Si trova accanto a un’ampia baia tra il promontorio di Punta Arabí e la collina di Puig d’en Fita, che domina il paesaggio. La città dispone di due spiagge di sabbia, bagnate da un mare caldo e limpido: la destinazione ideale per le famiglie.- Quanto dista Santa Eulalia dall’aeroporto?Santa Eulalia si trova a soli 20 chilometri a nord-est dell’aeroporto di Ibiza.

Informazioni pratiche

Prima di prenotare la vostra vacanza in Spagna, ecco tutte le informazioni di viaggio di Ibiza di cui avete bisogno: se volete saperne di più sul visto per entrare in Spagna, sulla valuta o sull’assicurazione di viaggio, continuate a leggere.
  • Di quali documenti ho bisogno per viaggiare in Spagna?
    I viaggiatori provenienti da America, Canada e dai paesi UE che aderiscono allo Spazio Schengen non hanno bisogno di richiedere un visto per la Spagna per un periodo inferiore a tre mesi. Nonostante ciò, tutti i viaggiatori hanno bisogno di un passaporto valido. Le leggi di Schengen richiedono che i passaporti siano validi per sei mesi dalla data di ingresso. I viaggiatori provenienti da altri paesi potrebbero aver bisogno di richiedere un visto in anticipo. Consultate il sito web del Ministero dell’Interno spagnolo per maggiori dettagli."
  • Ho bisogno di un’assicurazione di viaggio per viaggiare in Spagna?
    È importante avere un’assicurazione di viaggio in Spagna (come in ogni altro paese) che copra incidenti o la perdita di oggetti di valore come le macchine fotografiche. In Spagna è disponibile solo l’assicurazione privata, quindi è consigliabile programmarla nel vostro paese prima di viaggiare.
  • È pericoloso per la mia salute visitare la Spagna?
    Non ci sono rischi particolari per la salute in un viaggio in Spagna di cui i turisti dovrebbero preoccuparsi. È meglio essere in regola con le vaccinazioni contro il tetano e l’epatite, perché queste sono malattie che possono essere contratte in qualsiasi parte del mondo. La maggior parte dei problemi di salute per i turisti è conseguenza di una protezione inadeguata dal caldo dell’estate, periodo nel quale è possibile disidratarsi in modo pericoloso o prendersi un’insolazione.
  • Come si paga in Spagna?
    La valuta spagnola è l’euro. Qui è possibile fare cambi di valuta nelle banche, ma la maggior parte delle guide suggerisce di utilizzare gli sportelli automatici. Questi sono numerosi nelle aree più popolate di Ibiza e accettano Mastercard, VISA e le altre principali carte di credito. Sicuramente è meglio prelevare denaro contante prima di avventurarsi nelle aree rurali. È possibile pagare direttamente con carta di credito in alcuni ristoranti. I traveler’s cheque sono ancora utilizzati, ma le file alle banche possono essere piuttosto lunghe e non sono la scelta più conveniente. Se utilizzate i traveler’s cheque, teneteli separati dal resto del denaro, nel caso in cui le vostre carte di credito vengano perse o rubate.
  • Quali sono i fusi orari della Spagna?
    Il fuso orario della Spagna è il Tempo dell'Europa Centrale, o UTC+01:00, vale a dire un’ora avanti rispetto al Tempo Coordinato Universale.
  • Quale lingua è parlata in Spagna?
    La lingua principale è lo spagnolo, anche se vengono parlate altre lingue. Gli abitanti di Ibiza parlano anche il catalano e, a volte, un dialetto del catalano conosciuto come ibicenco. Nelle aree turistiche più famose intorno alla costa incontrerete molte persone che parlano inglese, tedesco e italiano in modo accettabile.
  • Che cosa devo mettere in valigia per viaggiare in Spagna?
    Se viaggiate in estate non dimenticate la crema solare e un cappello, così come uno spray per insetti e un buon paio di scarpe per camminare se avete intenzione di fare escursioni a piedi. È una buona idea viaggiare con un kit medico che comprenda medicinali essenziali come sali reidratanti, antidolorifici, cerotti e gel antibatterico per i graffi. Potete anche chiedere al vostro dottore di prescrivervi un antibiotico ad ampio spettro nel caso di un’infezione improvvisa.