Scegli destinazione
Abbiamo rilevato che il tuo browser è [versione-ie], che non è compatibile con il nostro sito web. Utilizzare una versione aggiornata del browser per visualizzare correttamente il Web.
portada-menorca.jpg

Alloggiate nel nostro hotel a Minorca

Guida di viaggio Palladium per scoprire Minorca

Se ancora non avete visitato il Mediterraneo o il Levante spagnolo, vi consigliamo di scoprire una delle zone più ambite dai turisti: l’arcipelago delle Isole Baleari. Sebbene Maiorca e Ibiza siano le isole Baleari più rinomate, anche Minorca racchiude preziosi tesori tutti da scoprire. Grazie a questa guida di viaggio avrete a vostra disposizione tutte le informazioni pratiche utili prima della partenza.

Informazioni pratiche

  • Quali documenti servono per visitare Minorca?
    Se provenite da uno dei paesi membri dell’Unione Europea, sarà sufficiente il vostro documento d’identità o il passaporto. Se siete cittadini di uno dei Paesi esenti dall’obbligo di visto per soggiorni della durata massima di 90 giorni, avrete bisogno solo del passaporto. Ai turisti provenienti dai restanti Paesi, consigliamo di rivolgersi all’Ambasciata Spagnola e richiedere le dovute informazioni, o di visitare la pagina web del Ministero degli Affari Esteri.
  • Viaggiare a Minorca comporta dei rischi per la salute?
    Niente affatto. Non avrete bisogno di alcun vaccino specifico né di alcuna misura preventiva per tutelare la vostra salute. L’isola inoltre non presenta rischi associati a catastrofi naturali, instabilità politica o pericoli per l’incolumità personale. È una meta tranquilla in cui svolgere le proprie vacanze.
  • Cosa mettere in valigia?
    Non dimenticate di mettere in valigia la crema solare e di applicarla frequentemente, sia in spiaggia che quando passate del tempo all’aria aperta. Avrete inoltre bisogno di un adattatore per collegare o caricare i vostri dispositivi elettronici a 230 V se le spine elettriche non sono di tipo C, E o L. Oltre al costume, portate abiti leggeri e dai colori chiari. Evitate i materiali sintetici, troppo spesso antitraspiranti, e scegliete capi in cotone o tessuti naturali. Potete anche scegliere di portare una giacca leggera. Se siete amanti dell’escursionismo, saranno indispensabili scarpe comode.
  • Come pagare a Minorca?
    La moneta in vigore a Minorca è l’euro. Non dovrete quindi effettuare cambi, ad eccezione di coloro che non provengono dall’Unione Europea. Potete pagare in contanti. Consigliamo di muoversi all’interno dell’isola con pochi soldi in contanti e di prediligere i pagamenti con carta di credito o di debito. Si accettano VISA, Master Card e American Express.
  • Qual è il fuso orario di Minorca?
    Minorca si trova nel Mar Mediterraneo, per cui il fuso orario è UTC/GMT+1. L’ora è la stessa che nella restante penisola iberica, ad eccezione delle Isole Canarie.
  • Che lingua si parla a Minorca?
    Le lingue ufficiali di Minorca e delle Isole Baleari sono due: lo spagnolo e il catalano. Il catalano parlato in ognuna delle isole Baleari, compresa Minorca, è diverso, poiché presenta localismi e caratteristiche proprie. Se non parlate nessuna delle lingue ufficiali, non preoccupatevi: tutto il personale del settore turistico parla fluentemente inglese, tedesco e francese.